NEMEA

Vai ai contenuti

Menu principale:

La NEMEA si occupa della promozione e della valorizzazione dei beni culturali dei Campi Flegrei: Itinerari culturali - Turismo religioso - Mostre - Laboratori - Eventi. NEMEA è anche su www.associazionenemea.it

I Campi Flegrei sono una vasta area di natura vulcanica situata a nord-ovest della città di Napoli; la parola "flegrei" deriva dal greco flègo che significa "brucio", "ardo". Nella zona sono tuttora riconoscibili almeno ventiquattro tra crateri ed edifici vulcanici, alcuni dei quali presentano manifestazioni gassose effusive (area della Solfatara) o idrotermali (ad Agnano, Pozzuoli, Lucrino), nonché sono causa del fenomeno del bradisismo (molto riconoscibile per la sua entità nel passato nel cosiddetto tempio di Serapide a Pozzuoli).

Geologicamente l'area dei campi flegrei è una grande caldera in stato di quiescenza con un diametro di 12–15 km nella parte principale, dove si trovano numerosi crateri, piccoli edifici vulcanici e zone soggette ad un vulcanismo di tipo secondario (fumarole, sorgenti termali, bradisismo...). In tutta la zona sono visibili importanti depositi di origine vulcanica come il Tufo Grigio Campano (o Ignimbrite Campana) o il Tufo Giallo. Nella zona sono presenti dei laghi di origine vulcanica (Lago d'Averno), e laghi originatisi per sbarramento (Lago Fusaro, Lago di Lucrino e Lago Miseno).

Attualmente l'area dei Campi Flegrei è compresa nei comuni di Bacoli, Monte di Procida, Pozzuoli, Quarto Flegreo. Ricadono altresì in essa a Napoli i quartieri di Bagnoli, Fuorigrotta, Pianura, Posillipo, Soccavo, e le località di Agnano e Pisani. Fanno parte dei Campi Flegrei, benché si collochino al di fuori del cratere originario, le isole Flegree di Ischia, Procida e Vivara. Dal 1970 al 1972 il bradisismo ha provocato un primo episodio di sollevamento del suolo di circa 170 centimetri nel porto di Pozzuoli.

I nostri itinerari sono rivolti a tutti: alle famiglie ed alle scuole, a grandi e piccini, con un'attenzione particolare alle persone con difficoltà motoria.
Infatti i percorsi che proponiamo sono agevoli e non presentano difficoltà di rilievo, si snodano attraverso una rete di servizi che soddisfano le tante e diversificate esigenze di chi ci contatta. Storia, cultura, religione, mistero, tradizione, sono solo alcuni degli aspetti che caratterizzano i nostri momenti di aggregazione, volti a fare conoscere le bellezze di un territorio difficile e amabile come quello dei Campi Flegrei. Per maggiori informazioni, visita i nostri itinerari.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu